Stop alla plastica! È ora di cambiare

L’idratazione quotidiana è fondamentale. Normalmente dovremmo bere circa due litri di acqua al giorno. La carenza di acqua genera sonnolenza, vertigini e mal di testa.

Spesso sottovalutiamo anche la sua qualità. Bere acqua correttamente bilanciata, senza eccessi di metalli e calcio, limita i rischi di sovraccaricare i reni e causare problemi all’apparato urinario.

Grazie ai sistemi di filtraggio è possibile ottenere acqua pura e leggera. Non occorre un elaborato sistema di depurazione ma quotidianamente, direttamente in casa, possiamo filtrare l’acqua ed ottenere un ottimo risultato con una spesa più contenuta. La scelta di una caraffa filtrante o di un sistema per ottenere direttamente in casa e sul momento, acqua frizzante, permette di usufruire direttamente dell’acqua del rubinetto ma anche di ridurre l’acquisto di acqua dal supermercato quindi limitare l’inquinamento non solo della produzione di bottiglie in plastica ma anche di CO2 causata dal trasporto.

La plastica non correttamente smaltita ha un impatto devastante sull’ecosistema, in particolare quello marino. Occorrono centinaia di anni per smaltire completamente una bottiglia di plastica dispersa in mare. Questo non provoca non solo inquinamento ma minaccia direttamente la sopravvivenza di numerose specie animali che, ingerendo anche solo micro particelle di plastica, rischiano intossicazioni e avvelenamento. Una scelta non solo salutare ma anche ecologica che ridice anche gli impatti economici è la scelta di ridurre l’acquisto di casse d’acqua che settimanalmente trasportiamo dal supermercato a casa.

Negli ultimi anni sono stati proposti sul mercato diverse soluzioni per limiate l’uso della plastica. Oltre alle borracce che negli ultimi mesi sono tornate un must have per portare sempre con noi, anche in ufficio, stile e glamour. Invece in casa? Non importa avere chissà quale tecnologia, basta acquistare delle semplici caraffe che grazie a degli speciali filtri, purificano l’acqua che prendiamo direttamente dal rubinetto.

L’utilizzo di queste caraffe è semplice, l’unica accortezza è quella di ricordarsi di cambiare, secondo le indicazioni date dal fornitore, il filtro per non inficiare le corrette prestazioni.

Allora cosa aspettiamo? Cambiamo le nostre abitudini per un mondo libero dalla plastica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *