Animali in casa. Come tenerla pulita ed in ordine

L’igiene completa in casa quando ci sono i nostri amici a quattro zampe è difficile da mantenere ma non solo, è importante tenere presente quali sostanze sono per loro nocive.

Ecco allora qualche piccolo consiglio per prenderci cura dei nostri amici animali e dell’ambiente domestico.

Molto spesso siamo presi dall’ansia di arginare i cattivi odori e rimuovere rapidamente peli e macchie. Per questo può capitare di utilizzare detersivi tutt’altro che adatti agli animali.

Da qualche tempo esistono in commercio prodotti che sono espressamente rivolti alle case abitate da animali oltre che da umani. Ti basta sapere che per la loro composizione i prodotti per animali sono molto simili a quelli pesanti espressamente per i bambini. Oltre ad essere biologici, anallergici e antistatici sono arricchiti da aromi naturali che non sono sgradevoli all’odore ma lasciano una piacevole sensazione nell’ambiente.

Quali sono le sostanze da evitare?

  • Pesticidi
  • Ammoniaca, candeggina o cloro
  • Aceto
  • Alcol, acetone, formaldeide
  • Naftalina
  • Agrumi
  • Eucalipto

Questi sono solo dei piccoli accorgimenti che è importante tenere in considerazione. Un alto piccolo consiglio? Per proteggere più a lungo divani, cuscini o superfici con cui entrano in contatto i nostri amici animali, rivestiamoli con appositi teli assorbenti e lavabili.  Se la superficie è molto più grande, come quella di un tappeto, vi consiglio l’uso di un panno elettrostatico, efficace contro gli allergeni. Ma se proprio non fa per voi, potete sempre optare per un apposito leva-pelucchi in batteria.

Ultimo ma non meno importante, pettiniamoli regolarmente. Lascerà meno peli in giro per casa e il suo manto sarà di una brillantezza invidiabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *